Museo di storia naturale di Olten

Ciò che iniziò nel 1872 con un'aula vuota, 300 franchi di sovvenzione per nuovi imprenditori dalla città di Olten e alcuni campioni donati come «collezione di scienze naturali», è oggi un museo di storia naturale che rientra tra le istituzioni culturali più importanti della città di Olten. Il cranio tridimensionale di un ittiosauro di Hauenstein e i resti di un mammut, rinvenuti nei pressi della Stazione di Olten, sono le attrazioni principali dell'esposizione di geologia nel piano terra. Nel primo e nel secondo piano sono esposti animali autoctoni, come ad esempio il lupo abbattuto nel 1990 da Hägendorf, che divenne celebre a livello nazionale grazie agli articoli dei media. Ulteriori attrazioni comprendono gli insetti stecco viventi - a malapena distinguibili dalle foglie - i Musicanti di Brema, le vetrine sulla preparazione dei mammiferi e degli uccelli e il cinema del museo.

Il Museo di storia naturale di Olten completa la sua offerta dell'esposizione permanente con altre mostre speciali, corsi, presentazioni, escursioni e numerose iniziative per bambini.

Angebot
Kindergeburtstage im
Naturmuseum
Nachhaltigkeit
PrixExpo
für langjähriges Engagement
Ausstellung
Grimms Tierleben
22. Sept. 2017–18. Feb. 2018